Festa di San Marco

 San Marco,che viene onorato il 24 e 25 aprile, è il patrono del paese di Baucina. Attorno alla sua chiesa – appena fuori dal paese – nacque il primo centro abitato e il legame con questa chiesa rurale è così forte che la parte dei festeggiamenti più tradizionale si svolge sul sagrato di questa.
La festa è organizzata dal Comitato per i festeggiamenti in onore di San Marco composto quasi totalmente da giovani baucinesi che rendono i momenti di festa particolarmente frizzanti e pieni di gioia.
Nel pomeriggio del 24, dopo la messa sul sagrato della chiesa, si svolge la Ntinna in cui dei ragazzi cercano di salire fino alla cima di un palo unto per arrivare a conquistare i premi presenti in dei vasi di creta. Questo è anche il primo dei momenti in cui si può assistere al volo dei p
alluna, alle 19:00, poi, San Marco viene trionfalmente portato nella Chiesa Madre. Nella serata, dalle 21:00, si svolge una sagra dei prodotti tipici locali.
Il giorno del 25 gli appuntamenti salienti sono anzitutto, la mattina alle 11.00, con la Messa Solenne. Poi nel pomeriggio si possono ascoltare le esibizioni musicali dei tamburinari e della banda del paese. Infine la sera, la solenne processione, con l’immancabile Volata degli angeli e volo dei palluna, quest’ultimo quando la vara del Santo ritorna nella sua chiesetta fuori il centro abitato. 

Commenti chiusi